Non solo glamour all’Oscar di Lina Wertmüller ma anche tanti incontri col Gotha del cinema americano.

Written by on 2. Novembre 2019

Una serata di gala speciale, “True Italian Taste“, si è tenuta in onore di Lina Wertmüller il 28 ottobre. Nel locale N.10, ormai conosciuto e apprezzato nella Mecca del Cinema di proprietà della stella del calcio italiano e internazionale, Alessandro Del Piero, ha avuto luogo un incontro informale tra il cinema e la cultura e i manager delle imprese italiane più strutturate nella parte West degli Stati Uniti.  A fare gli onori di casa, Genny Nevoso, direttore generale della Camera di commercio Italia-USA West.  

LOS ANGELES, CALIFORNIA – OCTOBER 28: Silvia Chiave and Paolo Rossi Pisu attend the Lina Wertmuller “True Italian Taste” Gala Reception Dinner Co-Hosted By The Italy-America Chamber Of Commerce West And Italian Soccer Superstar Alessandro Del Piero At Del Piero’s Los Angeles Restaurant N.10 at N.10 on October 28, 2019 in Los Angeles, California. (Photo by Tommaso Boddi/Getty Images for Italy-America Chamber of Commerce West )

Tra gli ospiti, accolti da Alessandro Del Piero, la regista italiana Premio Oscar Lina WertmüllerNick Vallelonga (Green Book), Richard Dreyfuss (Jaws), Mariela Garriga (Bloodline, Gli uomini d’oro), Gabriella Cristiani (vincitrice del premio Oscar® per il montaggio del film L’ultimo imperatore), Antonio Folletto (La  vacanza), Amy Brenneman (NY pd Blue, Judging Amy), Diane Warren (cantante / cantautrice), Brad Silberling (regista e produttore, City of Angels), Natalia Bonifacci (modella), Martha de Laurentiis (produttrice, Hannibal) Danny Huston (Succession) ed altri ancora.

Il 29 ottobre, sempre al N.10 il ristorante di Alessandro Del Piero si è tenuto un convegno strategico per coinvolgere importanti produttori, distributori ed   executive delle Major in un rapporto lavorativo più stretto col nostro Paese.

Sull’onda di un focus suggestivo ma anche molto tecnico: “Una storia d’amore e di investimenti” hanno preso la parola il Vice Console, Andrea Perugini, che ha prospettato le opportunità per le imprese, l’avv. Anna Lisa Puturtì specializzata sugli aspetti legislativi della legge Franceschini, sui nuovi modelli di incentivi fiscali per il settore audiovisivo e su nuovi modelli di incentivi e Tax Credit, concludendo con una panoramica  generale seguita da un focus sulle possibili forme di collaborazione USA-ITA  per opere cinematografiche ed audiovisive, illustrando il Tax Credit relativo a film stranieri attraverso società service italiane.

L’intervento di Cristina Priarone si è risolto in una presentazione dell’Italian Film Commission e sull’articolazione dei fondi regionali. Infine Nevina Satta della Sardegna Film Commission ha rappresentato cosa accade in Sardegna nella cornice della trasformazione del panorama nazionale, insistendo molto sulla unicità della posizione della loro  Regione nel sistema Italia, al centro dell’Europa, sull’importanza dei fondi regionali garantita dagli investimenti dei fondi cash rebate, su un programma “Green” e sul nuovo progetto dedicato alla Animazione, concludendo con un piccolo video sulle tante meraviglie della spettacolare terra sarda.

L’incontro è stato nobilitato dalla presenza di importanti personalità, tra esse: Lorenzo De MaioPatricia Friedman, Gary ShapiroJosh KesselmanRob Mitchell, rappresentanti di Netflix e Participant, il mitico Fred Roos per un totale di 35 grandi protagonisti dell’industria di Hollywood.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



Current track
Title
Artist